Come spendete la Vostra Pausa Pranzo, Tag

IMG_3090

Fotografia Di Violeta Dyli 2015 Copyright

Ciao amici e amiche , oggi vorrei ringraziare la mia amica fashion blogger Laura del blog https://www.bellezzainthecity.com per aver ideato e avermi taggata con un nuovo Tag che si chiama Come Spendete la Vostra Pausa Pranzo.Laura è una ragazza italiana che si è trasferita a Londra  e se non lo conoscete vi invito a leggere il suo blog perché è molto bello.

Le regole del Tag sono semplici :Ringraziate chi ha lanciato il tag ( http://bellezzainthecity.com/2015/10/01/tag-come-spendete-la-vostra-pausa-pranzo/comment-page-1/ ),chi vi ha taggato,nominate almeno  tre blog e sopratutto raccontateci se avete voglia come spendete la vostra pausa pranzo.

Con l’occasione ho realizzato queste foto 😉

La mia pausa pranzo da quando sono rimasta senza lavoro lo trascorro a casa .Capita qualche volta che sono in giro e mi fermo a mangiare un panino al bar. Anche se sono mamma a tempo pieno per non dire disoccupata la mia pausa pranzo dura di solito due ore che sono un ora per mangiare a tavola e un ora per riposare.Ho due blog e dietro ad ogni post che scrivo  c’è del tempo che io dedico volentieri .Se non avessi i due blog che mi tengono impegnata mi sarei annoiata a stare a casa tutto il giorno.Ma io esco tutti i giorni in strada e faccio foto . Le mie figlie mangiano il pranzo nella mensa della scuola ma capita molto spesso che loro pranzano anche a casa quando ci sono le belle giornate di sole e quando io preparo qualcosa di sfizioso .

_MG_4338Fotografia di Violeta Dyli 2015 Copyright

Quando lavoravo la mia pausa pranzo lo trascorrevo con le mie colleghe .Portavo sempre il mangiare da casa perché non c’era la mensa aziendale .Non andavo a mangiare fuori perché se lo avessi fatto , a fine mese una buona parte dello stipendio sarebbe stata prosciugata dal costo del panino al bar .Durante la pausa pranzo dopo aver mangiato, bevevo il caffè dal distributore automatico ed era bello parlare con le colleghe e colleghi di gossip , pettegolezzi , opinioni ecc. Di solito le mie pause pranzo aziendali  erano di un ora e volavano in fretta .Mentre mangiavo davo sempre  un occhiata alle mail o a qualche quotidiano online per sapere le notizie del giorno, oppure chiamavo mio marito .Insomma la pausa pranzo per chi ha la fortuna di avere un occupazione è importante per recuperare energie per il lavoro restante del pomeriggio .

_MG_4363Fotografia di Violeta Dyli 2015 Copyright

Ora sono curiosa di sapere come trascorrono le loro pause le mie amiche e amici che sono 😉

1- https://www.7sottountetto.wordpress.com

2- https://www.quindirighemichela.wordpress.com

3- https://www.feelyourstyleblog.wordpress.com

4- https://www.time2lifestyle.wordpress.com

5- https://www.ilmondodelleparole.wordpress.com

Buon divertimento a tutti/e .

con amore ❤

Viola

_MG_4297
Fotografia di Violeta Dyli 2015 Copyright

Annunci

41 pensieri su “Come spendete la Vostra Pausa Pranzo, Tag

  1. Ciao! Hai perfettamente ragione, anche io mi porto sempre il pranzo dietro perchè la mensa è orribile, mettono talmente tanto olio nella roba che probabilmente prenderei 25 kg se mangiassi lì e se mangiassi al bar un terzo dello stipendio se ne andrebbe tutti i mesi in pranzi.
    Ogni tanto si può anche fare, ma se non si hanno i ticket è troppo costoso.

    Liked by 1 persona

    1. Ciao Laura , tutti i lavori che ho fatto non avevano ne mensa ,ne ticket per poter mangiare fuori ,quindi dovevo portarmelo da casa , però é capitato qualche volta che andavo con le colleghe a mangiare la pizza o un panino fuori .Grazie della visita.Un abbraccio ❤ 🙂

      Liked by 1 persona

    1. Mi sto abituando a pranzare in casa e non mi dispiace 😀 , quando lavoravo dovevo fare tutto in fretta avendo solo un ora a disposizione , ma ho fatto anche lavori dove avevo solo 30 minuti di pausa pranzo per 8 ore di lavoro .Ho sempre lavorato in luoghi dove potevo raggiungere il posto di lavoro o con i mezzi pubblici oppure in auto perché erano distanti da casa mia .Buon pomeriggio 😉

      Liked by 1 persona

  2. C’est bien que tu t’occupe avec deux blogs et que tu sort.
    Le déjeuner à moi est tout simple.
    Je sort tous les jours et je marche en moyenne entre 7 à 10 km par jour, j’adore me balader dans les forêts surtout et en montagne dans le calme.
    Bonne semaine
    Bisous

    Liked by 2 people

    1. Ciao Anto , la pausa pranzo che trascorro a casa é la mia preferita , perché ho imparato a vivere lentamente .Quando si é al lavoro la pausa pranzo é come una punizione , perché c’è la fila in mensa , la fila per andare in bagno , la fila per andare alla macchinetta del caffè , la fila in strada in mezzo al traffico per andare a prendere i figli a scuola , la fila per ritornare al lavoro.Io ora da disoccupata do il valore giusto al tempo , perché il tempo che si da agli altri mi serve anche a me per vivere .Altrimenti non é vita .un bacione 😘

      Liked by 2 people

      1. quanto hai ragione viola…… si corre sempre, si corre troppo….. però anche a stare in casa la giornata mi vola…. io cmq preferisco andare a lavoro.. mi aiuta a tenermi in forma asciutta.. la casa mi aiuta a tenermi in forma tonda… ahahaha quindi prediligo il lavoro… e poi nel mio lavoro si corre ma si ha anche la possibilità di dare il giusto valore al tempo… di prendere un caffè al bar e non alla macchinetta pietosa….. ed oggi.. poi.. il mio classico è la moca.. e quindi siamo.. io il pc, la moka e il mio piccolino che fortunatamente ancora non parla.. ma da abbastanza fastidio ugualmente.. buona notte cara

        Liked by 1 persona

  3. Se posso inserirmi, io la trascorro a casa perché ho la fortuna di abitare a 3-minuti-3 dall’ufficio.
    Riempio un piatto di cose, mi stravacco sul divano mangiando con le mani e guardando il tg senza colleghi, familiari, amici etc che berciano attorno a me.
    E’ il momento più rilassante dell’intera giornata.

    Liked by 1 persona

    1. Ciao Stefan , grazie per aver raccontato della tua pausa pranzo .A me piace trascorrerla in compagnia sia dei miei figli , mio marito o amiche .Anche perché durante il giorno sono sola e a tavola é un momento per stare tutti insieme e sempre con la TV spenta .un sorriso 🙂

      Liked by 1 persona

    1. Bisognerebbe fare un nuovo tag dedicato alla colazione 😉 , comunque una volta quando ero in vacanza in montagna , mentre facevo colazione c’era anche una famiglia tedesca che facevano una colazione dove mangiavano intorno alle 9 del mattino con pane , prosciutto , formaggi ,burro , uova fritte ,cappuccino briosce e frutta a go go .Dopo i camerieri dovevano fare rifornimenti di cibo perché mangiavano assai e la colazione era ad buffet .Mentre li osservavo ho notato che durante la loro vacanza all’ora di pranzo in albergo non c’erano mai .Secondo me facevano come te 😀

      Liked by 2 people

      1. Mi é capitato anni fa che lavoravo di notte e il giorno successivo dormivo fino alle due di pomeriggio .A quel ora facevo pranzo e colazione insieme 😛 Dipende tutto dallo stile di vita e che tipo di lavoro facciamo .E io ho fatto tanti lavori anche con orari assurdi .un sorriso 🙂

        Liked by 1 persona

      1. Un argomento scottante per me che sto rischiando il licenziamento insieme ad altri due colleghi perché abbiamo deciso di non trascorrere la pausa pranzo con il resto dei colleghi. Siamo stati “bannati” insomma 😦 Comunque quando le giornate sono belle, vado in piazza vicino al mare e leggo, leggo tanto

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...