Poesia numero tre

image

Perché le donne amano la cucina ?
Preparo piatti saporiti
non mi fido di chi non mangia l’aglio .
In cucina ai fornelli
per colpa della televisione
ho bruciato la frittata.
Tanto fumo per niente .
Succede che la cucina
é il mio rifugio sacro
per farmi benedire dai miei figli.

© Violeta Dyli 2015

image

Annunci

36 pensieri su “Poesia numero tre

    1. É naturale che le mamme siano attente alle esigenze dei propri figli, poi quando sono grandi e noi saremo vecchi é naturale che i figli siano attenti alle esigenze dei genitori anziani .grazie della visita e buona giornata 🙂

      Mi piace

  1. Ciao Viola, dopo tanto tempo, finalmente sono riuscita a creare la sezione BLOG PREFERITI nel mio nuovo blog e ti ho inserita… in fondo te lo meriti perchè sei stata la prima a commentare 😉 , spero ti faccia piacere!!! torni a trovarmi??? ciao ciao!! Milly

    Mi piace

  2. Mi piace molto la tua poesia! Io amo cucinare, non potrei farne a meno.
    Una curiosità: perchè non ti fidi di chi non mangia l’aglio?
    Buona serata. Annalisa

    Mi piace

    1. La mia é solo una provocazione , però penso che nella vita reale per diventare amica di qualcuno/a il miglior modo é dopo aver mangiato insieme del aglio crudo e così non c’è motivo per aver la puzza sotto un unico naso 😀 Buona serata anche a te ❤

      Liked by 1 persona

  3. Anche io una volta per colpa della tv (della tv, eh, non mia!) ho sono riuscita una roba che solitamente non si brucia nemmeno con la fiamma ossidrica… meglio non confessare cos’era… altrimenti addio foodblog! Ahahah… bello il tuo testo. E anche le foto.

    Mi piace

    1. L’unica scocciatura quando si brucia il cibo sul fuoco e il dopo come la pulizia della pentola che é complicato e l’odore di bruciato che per toglierla bisogna lavare le tende e copridivani e tutti i tessuti della casa 😀 grazie della visita.un sorriso 🙂

      Mi piace

    2. L’unica scocciatura quando si brucia il cibo sul fuoco e il dopo come la pulizia della pentola che é complicato e l’odore di bruciato che per toglierla bisogna lavare le tende e copridivani e tutti i tessuti della casa 😀 grazie della visita.un sorriso 🙂

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...