Il fondo del caffè turco

Ho letto anche il fondo del caffè turco
ed era scritto in modo solo a me leggibile
che nell’anno che verrà per la mia fortuna
dormirò con la testa sotto i cuscini nuovi.

Ho visto uomini e donne che si sveglieranno
al mattino sempre più addormentati
vivranno le giornate con la lista della spesa in tasca
per andare a letto sempre svegli con le mancanze .

Non puoi dire che non si sopravvive bene
il violino é da tanto tempo nelle mani di un propedeutico
e suona come per dispetto solo canzoni di bambini piccoli
e con un po’di acqua la tazza é senza il disegno del mio sorriso .

© Violeta Dyli

Annunci

19 pensieri su “Il fondo del caffè turco

  1. Per te Viola, quando ti senti imprigionata senza avere le catene.

    Ciao.

    L’uomo libero è come una nuvola bianca. Una nuvola bianca è un mistero; si lascia trasportare dal vento, non resiste, non lotta, e si libra al di sopra di ogni cosa. Tutte le dimensioni e tutte le direzioni le appartengono. Le nuvole bianche non hanno una provenienza precisa e non hanno una meta; il loro semplice essere in questo momento è perfezione.

    Osho Rajeneesh

    Liked by 1 persona

  2. Ciao, mi è piaciuto molto il contrasto descritto nel mezzo della poesia, che poi, almeno per la mia personale interpretazione, spiega tutto il resto. ciaooo:)

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...