Sacrifici di Oca

Ogni stagione abbandonata
mi staccate una piuma
mi diventa sempre più difficile a volare .

I campi di ottobre
hanno le ultime briciole di raccolta
ingoio a sorsi la vostra malattia .

Ho un fegato nero e grosso
che può anche scoppiare
non ti regalo i miei sacrifici di oca.

© Violeta Dyli

image

Annunci

31 pensieri su “Sacrifici di Oca

  1. Poesia di Sylvia Plath
    1932-1963

    Mad Girl’s Love Song

    “Chiusi gli occhi e tutto il mondo cade morto;
    Alzo le palpebre e tutto rinasce.
    (Penso che ho fatto dentro la mia testa.)

    Le stelle vanno valzer in blu e rosso,
    E oscurità arbitrario galoppa in:
    Chiusi gli occhi e tutto il mondo cade morto.

    Ho sognato che mi hai stregato a letto
    E mi ha cantato luna-ha colpito, mi ha baciato abbastanza folle.
    (Penso che ho fatto dentro la mia testa.)

    Dio rovescia dal cielo, fuochi dell’inferno svaniscono:
    Uscire serafini e Satana gli uomini:
    Chiusi gli occhi e tutto il mondo cade morto.

    Immaginavo che ci restituisce il senso che hai detto,
    Ma io invecchio e dimentico il tuo nome.
    (Penso che ho fatto dentro la mia testa.)

    Avrei amato un thunderbird, invece;
    Almeno quando arriva la primavera ruggito di nuovo.
    Chiusi gli occhi e tutto il mondo cade morto.
    (Penso che ho fatto dentro la mia testa.) ”

    Fonte :http://syvvi.wordpress.com/le-opere/poesie-in-inglese/

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...