Vita

Immagine

Questa poesia l’ho scritto per il blog amico La Nostra Commedia ,perché ogni settimana loro offrono idee nuove con le loro proposte settimanali.

La mia vita
un viaggio pieno di avventure
mi sono fermata
senza volere
e per magia
ho potuto assaporare
odori , paesi, case e strade
in movimento di tango lento.

Ho vissuto più vite non perse
nel mio cammino verso il mare
vado e ritorno
porto con me la fatica
di poter toccare il cielo di luglio che non sa di estate.

Ho dormito in una tenda bianca
guardando le stelle più piccole
sognando il viaggio della mia vita incompresa
da viaggiatori di prima classe
ho le tasche della memoria
piene di storie non raccontate
so di essere forse il miglior paparazzo
dei miei amici poveri come me
il sentiero é arrivare dall’altra parte del ponte
anche con chi non viaggia perché non può .

Foto e Poesia di Violeta Dyli ©

Esistono cammini senza viaggiatori. Ma vi sono ancor più viaggiatori che non hanno i loro sentieri. Gustave Flaubert

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...