La mia panchina non c’é più

 Immagine

Ora la mia panchina
non c’é più
ho solo una foto senza ritocco
é come le lacrime di pioggia
é come la carezza del vento
é come il peso della neve
é come le parole scritte senza inchiostro
é come un fiume che scorre
é l’abbraccio di un bambino
é il bacio di passione del miglior amante
resto qui seduta
il tempo mi sta
portando via
tutte le promesse non mantenute
di un amore finito per sempre .

Foto e poesia di Violeta Dyli ©

 

 

Annunci

29 pensieri su “La mia panchina non c’é più

      1. Bella foto e bella poesia, con quella vena malinconica che sole le persone che riescono a dispensare sorrisi anche quando non tutto gira come vorrebbero, hanno nel prorio animo, ma che esternano solo in un pensiero scritto.
        Scusa il ritardo, ma l’ho letta solo oggi…

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...