Ho spento la tv.

Ho spento la tv.

Non ce la faccio più a guardare un telegiornale ,
I giornali scrivono solo cazzate dei vip e politici
Non me ne frega più niente del vostro giudizio,
Siete falsi e ipocriti
Sono povera ma ricca nell’anima
Voi banchieri e politici siete ricchi ma senza anima
Io non ho nulla da perdere
Mi ribello perché
Ho tutto da guadagnare
Non posso più fare studiare i miei figli
NelIe scuole pubbliche che stanno per crollare
Non posso più vedere gli anziani soli e abbandonati,
Non posso più vedere i giovani senza lavoro che vanno via
Non posso più leggere i nomi di chi si è tolto la vita per disperazione
Non posso più vedere i miei fratelli operai senza tutele
Non posso più vedere un mare senza pesci
Non posso più vedere gli artisti che se ne vanno altrove
Ho finito tutte le lacrime e ora ho solo rabbia
Io non ci sto più a guardare questa triste realtà
Mi avete rotto,mi avete stufato
Si si si io non ho paura di voi
Sono più folle di voi .
Ho spento la tv e ho acceso il cervello.

Violeta Dyli (copyright)

ISTRUZIONI PER L’USO
Potete condividerle le mie poesie ma citando la fonte e non modificandole in alcun modo.Grazie

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...